“Specchio” è il primo singolo ufficiale della VAT VAT VAT che ufficializza il passaggio di genere del gruppo.

Clicca qui per scaricarlo legalmente!

TESTO

E tu chi sei, che cosa fai,

perché sei qui, che cosa vuoi,
Io non ci sto, riguardami!

Nudi faccia a faccia prima di entrare sotto la doccia
Sei diventato grasso, troppo alto o troppo basso.
Provo da sempre a farti somigliare a me
ma c’è sempre qualcosa che ti rende debole.

L’ego è uno sforzo costante per andare controcorrente.
L’io è un mare sconfinato ed immisurabile.
Il vero valore di un uomo si determina esaminando
in quale misura e in che senso egli è giunto a liberarsi dell’Io

Io è un altro, l’io è odioso, l’ego non comanda neanche a casa sua.

E tu chi sei, che cosa fai
Perché sei qui, che cosa vuoi
Io non ci sto, riguardami!

GENESI

Un’analisi profonda sull’ IO, sull’essere e sul diventare ciò che si è. Nata così come rappresentata nel video unofficial, in bagno, in piedi di fronte allo specchio. La seconda strofa è scritta a quattro mani con (in ordine): Osho, Gibran, Einstein, Rimbaud, Pascal e Freud.